Il Miglior Aspirapolvere Ciclonico e Multiciclonico del 2018 – Recensioni, Opinioni, e Prezzi

Figlio delle ultime tecnologie è l’aspirapolvere ciclonico ( e multiciclonico). Ma cos’è realmente e perché se ne parla tanto ultimamente?

Innanzitutto un aspirapolvere ciclonico è un aspirapolvere che non utilizza il sacchetto. Questa caratteristica è sempre più richiesta sul mercato, a causa del costo e molto spesso anche della scarsa reperibilità dei sacchetti nei comuni negozi di elettrodomestici.

Il suo principio di funzionamento è semplice: esso separa lo sporco raccolto, che siano acari o residui organici, dall’aria, il tutto grazie all’aiuto di una forza centrifuga generata all’interno della cassetta.

All’entrata della cassetta ciclonica, infatti, è presente un’elica, che ha la funzione di creare un vero e proprio ciclone di aria, facendo accumulare solo lo sporco all’interno di essa e non l’aria immagazzinata durante l’aspirazione.

Di aspirapolvere ciclonico ne esistono due tipi: il monociclonico e il multiciclonico.

Il monociclonico ha un solo contenitore a forma di cono rovesciato all’interno del contenitore, che riesce a catturare il 75% circa dello sporco. Il multi ciclonico comprende più coni, al fine di catturare il 95% circa della polvere.

Samsung VC06H70F0HD Motion Sync – La nostra migliore scelta per te

Cerchi un prodotto tecnologico per le faccende domestiche? Quello che ti serve è senza dubbio un’aspirapolvere ciclonico.

Samsung VC06H70F0HD Motion Sync

Quest’elettrodomestico è leggero e compatto, il che lo rende maneggevole per pulizie facili e veloci. Oltre al peso, è semplice da gestire anche per via del Motion Synch Design: il corpo girevole e indipendente dalle ruote risponde a ogni tuo gesto e rimane stabile grazie alle ruote inclinate verso l’interno. È poi scorrevole perché le grandi ruote bombate e cave permettono di passarlo in modo fluido sui pavimenti, senza sforzi.

 

Ma quello che forse più t’interessa è la potenza di questo gioiellino. Il sistema multiclonico, con la sua struttura interna, è provvisto di 14 camere d’aria che separano l’aria dalla polvere raccolta. Questo si traduce in una forza aspirante elevata e costante durante tutte le operazioni di pulizia. Di’ pure addio quindi a intoppi e intasamenti. E non è finita qui: la tecnologia intelligente dell’apparecchio ti avverte se sul pavimento è presente dello sporco: infatti la luce diventa verde solo quando l’intera area è pulita.

Completano il quadro gli accessori: spazzola per imbottiti, lancia per fessure e bocchetta per spolverare, tutti nell’impugnatura, in modo da averli sempre a disposizione.

 

Insomma, è davvero un’aspirapolvere ciclonico completo che non può proprio mancare in casa, soprattutto se vuoi un prodotto di ultima generazione.

 

Pro
  • Dimensioni compatte
  • Manovrabilità senza paragoni
  • Potenza elevata e continua
  • Pulizie perfette grazie al sensore integrato
  • Accessori a portata di mano
Contro
  • Comandi sull’impugnatura alimentati a pile
  • Pulire il filtro è un po’ complicato

Ariete 00P273900AR0 Red Force  – Compatto e silenzioso

Ariete 00P273900AR0 Red ForceHai tanto sentito parlare di aspirapolveri ciclonici e sei curioso di provarne uno? Perfetto, allora ho quello che cerchi.

 

Quest’elettrodomestico senza sacco è doppia classe A, il che significa che garantisce consumi minimi e massime prestazioni, per non parlare del motore ciclonico che offre la massima capacità di aspirazione. Questo poi ti piacerà: è silenzioso, perciò è possibile pulire senza disturbare chi vive con te o i vicini.

 

Pulire non è mai stato così semplice con il kit completo di accessori, compresa la spazzola morbida per il parquet. È inclusa persino la spazzolina per tessuti, l’ideale per i divani, e un beccuccio per fessure con spazzolina integrata, perfetta per i termosifoni. Passando al lato estetico, il design moderno e accattivante rosso e nero rende il prodotto piacevole da vedere, con un’attenzione impeccabile per i dettagli.

Una volta terminate le pulizie, utilizza pure l’avvolgicavo automatico e svuota facilmente il contenitore visto che è senza sacco. Per quanto riguarda il filtro, l’aspirapolvere è dotato di filtro HEPA ipoallergenico lavabile, perciò è facile da pulire.

 

In sostanza si tratta di un prodotto con una forte potenza di aspirazione, quello che cercavi per tenere in ordine la casa in ogni momento e che ti consiglio se vuoi evitare di comprare i sacchetti.

 

Pro
  • Tubo telescopico
  • Forte potenza aspirante
  • Molto leggero, facile da trasportare
  • Il serbatoio si pulisce senza problemi
  • Abbastanza silenzioso
Contro
  • Cavo di alimentazione corto, serve una prolunga
  • Molto largo, s’incastra fra le porte

Singer SVCT 4020 ECO – Piccolo e facile da trasportare

Singer SVCT 4020 ECOTi serve un’aspirapolvere senza sacco, ma non sai quale scegliere? La soluzione è di sicuro un prodotto dotato di tecnologia ciclonica.

 

Se ti stai chiedendo cosa significa, ti accontento subito: si tratta di un sistema di ultima generazione che separa l’aria dalla polvere per un risultato eccellente. La classe energetica A poi consente di pulire ogni superficie coniugando potenza elevata a risparmio energetico. È quindi un’aspirapolvere efficiente e fra l’altro anche silenzioso ed ergonomico. Infatti è dotato di spazzola ergonomica e snodabile e di un motore che garantisce prestazioni di alto livello che ti darà il massimo comfort durante l’utilizzo, complice anche il tubo telescopico regolabile in lunghezza.

 

E c’è di più: il filtro HEPA 13 ti aiuterà a combattere allergeni ed eliminare fino al 99,97% della polvere. Di sicuro una pulizia accurata e che aiuta a controllare la proliferazione e la diffusone di acari e batteri. Il tutto con gli accessori sempre in ordine e a portata di vano grazie al vano apposito.

È possibile utilizzare l’elettrodomestico persino su pavimenti duri, perché scivola senza problemi senza lasciare graffi poiché dotato di ruote in gomma. Una volta terminate le pulizie, riponilo nell’armadio in posizione orizzontale visto che è compatto. E quando sarà venuto il momento di pulire l’aspirapolvere ti avviserà lui: ha dei sensori appositi che monitorano la condizione dei filtri.

 

Ti consiglio di acquistarlo se vuoi un’aspirapolvere potente per una casa sempre in ordine, anche a prova di allergici.

 

Pro
  • Potente e silenzioso
  • Completo di accessori
  • Compatto e poco ingombrante
  • Dotato di avvolgicavo
  • Senza sacco
Contro
  • Difficoltà nel reperire il ricambio per il filtro HEPA
  • Serbatoio troppo piccolo

Rowenta RO3753EA Compact Power – Il più venduto

Rowenta RO3753EA Compact PowerTi serve un’aspirapolvere ciclonico che fa il suo dovere alla perfezione? Allora non ti resta che continuare a leggere per scoprire quello che ho in mente per te.

 

Questo prodotto è la soluzione ideale per chi vuole un’aspirapolvere efficiente e facile da usare. Le sue prestazioni infatti garantiscono ottimi risultati per la pulizia di pavimenti duri, per la riemissione della polvere e per quanto riguarda l’efficienza energetica. Pratico per via dell’alta ergonomia, utilizzarlo, trasportarlo e riporlo è proprio un piacere.

 

Ti starai chiedendo comunque come funziona la tecnologia ciclonica. Magari sai semplicemente che è potente ma non sai di cosa si tratta. Te lo spiego subito: l’aria viene aspirata con forza e divisa in un cono. In questo cono la forza centrifuga separa la polvere dall’aria, per prestazioni di pulizia ottime e costanti nel tempo.

Completano il quadro il doppio livello di filtraggio per catturare le piccole particelle di polvere emesse dal motore, la spazzola ad alta efficienza per pulire bene anche i pavimenti duri e il contenitore della polvere che si pulisce in quattro semplici movimenti.

 

Insomma, direi che è proprio un’aspirapolvere da non lasciarsi scappare se vuoi una pulizia impeccabile e un prodotto facile da pulire.

 

Pro
  • Tecnologia ciclonica
  • Doppio livello di filtraggio
  • Spazzola ad alta efficienza
  • Contenitore facile da pulire
  • Design compatto per riporlo in un armadietto
Contro
  • La scopa fa un effetto ventosa sul pavimento
  • Manico un po’ corto

H.Koenig SLX970 – Ottimo prezzo-qualità

H.Koenig SLX970Cerchi un’aspirapolvere abbastanza potente da consentirti di pulire i pavimenti alla perfezione? Ci penso io: continua a leggere per scoprire il prodotto per te.

 

Quest’elettrodomestico ciclonico ha una capacità di 2,5 litri con raggio d’aspirazione di 9 metri. Riesce quindi a rimuovere tutto lo sporco dalle superfici, persino i peli di animali con la spazzola turbo specifica. Fra l’altro ha pure una spazzola progettata apposta per pettinare gli amici a 4 zampe. Ma la peculiarità di quest’aspirapolvere è la tecnologia ciclonica: con il ciclone canalizza lo sporco e la polvere per fare in modo che entrino nel contenitore trasparente e non si disperdano per aria.

Ma c’è di più: l’elevata potenza di aspirazione e il filtro HEPA sono la soluzione migliore contro acari e allergeni, che si tratti di pavimenti o di sedili dell’auto. Un’altra cosa da sottolineare è la leggerezza dell’aspirapolvere, di sicuro un piacere da passare in giro per la casa. Completa il quadro la silenziosità dell’articolo, un aspetto di certo che gioca a suo favore se consideriamo che a lungo andare il rumore è fastidioso.

 

In sostanza, ti consiglio quest’aspirapolvere ciclonico se il tuo sogno è quello di vivere in una casa pulita e sicura per tutti.

 

Pro
  • Molto leggero
  • Pulizia semplice senza sporcarsi le mani
  • Accessori validi e pratici
  • Tubo telescopico e filo lungo
  • Abbastanza silenzioso

 

Contro
  • Non sono presenti istruzioni per svuotarlo
  • Spazzole di base, senza pretese

Dirt Devil DD2225-3 – Perfetto per pulire grandi ambienti

Dirt Devil DD2225-3Cerchi un’aspirapolvere ciclonico affidabile per le faccende domestiche? Ne ho uno che fa proprio al caso tuo, continua a leggere per saperne di più.

 

Quest’elettrodomestico è dotato di tecnologica ciclonica, il che significa che separa la polvere dall’aria grazie alla formula centrifuga. Questo sistema garantisce un’aspirazione potente e costante anche quando la polvere comincia ad accumularsi nel contenitore. La spazzola a due posizioni è l’ideale per aspirare tutti i tipi di pavimenti: parquet, pavimento a piastrelle, moquette e tappeti.

 

Usarlo quindi è molto piacevole. Ma c’è di più oltre alla potenza: è possibile riporre l’aspirapolvere in spazi ristretti ed è leggero da trasportare nelle varie stanze e persino di piano in piano. Pensa poi che ha un raggio d’azione di 9 metri, il che ti permette di pulire con facilità aree di grandi dimensioni, senza bisogno di staccare la presa e inserirla in un punto vicino alla zona da sistemare.

Per quanto riguarda il contenitore, ha una capacità di 1,8 litri, quindi pulisci pure senza fermarti mai, anche se le stanze sono davvero grandi.

 

In sostanza ti consiglio questo prodotto se cerchi un’aspirapolvere performante per le pulizie di casa, a prescindere dalle sue dimensioni.

 

Pro
  • Tecnologia multi ciclonica
  • Leggero
  • Perfetto per pulire stanze grandi
  • Bocchetta flessibile e allungabile per punti difficili

 

Contro
  • Contenitore molto fragile
  • Poco maneggevole

Di seguito una tabella dei migliori aspirapolvere ciclonici. Valutazioni, recensioni, specifiche e prezzo su Amazon.it

FotoAspirapolvere CiclonicoPotenza
FotoAspirapolvere CiclonicoPotenza
Ariete Eco Power 27971000
Dyson DC37
Dirt Devil REBEL53HF
Imetec 8084
Grundig VCC 7070
Dyson DC52
Rowenta RO5353EA
Koenig TC90
Bosch BGS51442

Le caratteristiche da considerare prima di acquistare un aspirapolvere ciclonico o multiciclonico

L’aspirapolvere ciclonico è più costoso dei normalissimi aspirapolvere a sacchetto, ma in compenso ha una manutenzione molto meno costosa.
La capienza del contenitore dello sporco generalmente è minore di quella degli aspirapolvere a traino: 1 litro e mezzo circa, contro i 2 e mezzo/3 abituali dei modelli classici.

Il consumo, però, è minore: 1600 watt in media, il che significa risparmiare sulla bolletta dell’elettricità a fine anno (oltre che sui singoli sacchetti acquistati).

La potenza, invece, è nettamente superiore a quella dei tradizionali aspirapolvere: tra i 300 e i 500 watt Air. Il kit di accessori fornito è più o meno quello di un normalissimo aspirapolvere casalingo: bocchetta per le fughe dei pavimenti, spazzola per parquet, spazzola per tessuti, pennello per mobili.

A volte, sempre in base al modello scelto, i ciclonici possono risultare più rumorosi degli aspirapolvere a traino: questo è dovuto proprio a causa del loro particolare funzionamento.

È, poi, possibile applicare all’aspiratore ciclonico un filtro HEPA, che permette di aspirare anche le polveri più sottili e gli acari, che creano non pochi problemi di allergia.

Il primo marchio ad aver proposto questo particolare tipo di aspirapolvere è Dyson, ma ora è possibile trovarne un po’ di ogni marca: per fortuna, visto che la Dyson produce attualmente modelli dai costi proibitivi!

Bisogna stare attenti alle truffe, però: infatti, in virtù della capacità di aspirazione superiore di questo tipo di aspirapolvere, molti produttori tendono a ideare dei modelli con nomi del tipo “Cyclone”, “cyclonic” ecc… Si tratta in realtà di aspiratori classici, con nulla di diverso rispetto agli aspirapolvere a traino o alle scope elettriche.

La manutenzione

Il delicato fattore manutenzione è una cosa da non tralasciare al momento dell’acquisto: anche se in sè potremmo dire che la manutenzione di un aspirapolvere ciclonico sia più costosa, a causa della ricercatezza delle singole componenti, saranno poche le occasioni in cui dovremmo dedicarci alla pulizia profonda dell’apparecchio, oppure portarlo in un centro assistenza.

Infatti, un aspiratore ciclonico si rompe difficilmente rispetto a quelli a traino con sacchetti. Questo dipende innanzitutto dal fatto che i sacchetti spesso, una volta rimossi, lasciano dei residui di polvere che, a lungo andare, potrebbero danneggiare l‘apparecchio; inoltre questi modelli sono spesso soggetti a problemi tecnici.

Gli aspirapolvere ciclonici, invece, a fronte di un costo iniziale più elevato, garantiscono uno standard di pulizia molto più costante nel tempo: infatti non perdono capacità di aspirazione, poiché l’aria defluisce più facilmente e velocemente all’esterno della macchina e non causa cali di potenza.

Raramente, poi, si dovrà effettuare una pulizia manuale profonda del filtro.

Vantaggi e svantaggi: conviene acquistare un aspirapolvere ciclonico?

Questo dipende dall’uso che se ne vuole fare, e soprattutto dalle necessità della famiglia che sta acquistando l’aspirapolvere.

L’aspirapolvere ciclonico sarà molto più utile laddove ci siano cani o gatti che inevitabilmente lasciano peli sul pavimento, ma anche nelle famiglie con problemi di allergie.

L’aria che questo tipo di aspirapolvere emette è decisamente più pulita di quella che tirano fuori quelle a traino: infatti l’aria aspirata, in questo caso, non va a contatto con lo sporco, proprio perché il ciclone che si genera all’interno del contenitore lo isola.

Tutta l’aria che verrà fuori sarà quindi più salutare, perché priva di polveri sottili che vengono reimmesse nell’ambiente, e soprattutto non avrà un cattivo odore.

La polvere raccolta, accumulata fino a riempire il contenitore, andrà buttata semplicemente nel sacchetto dell’immondizia, senza rimettere in circolo tutte quelle particelle che sfuggono alle tradizionali aspirapolvere a sacchetto o a filtro.

Certo è che questo dipende anche dal tipo di filtro che hanno quelle a traino: alcuni modelli, tra quelli più costosi e accessoriati, godono di tecnologie apposite per evitare queste sgradevoli ed insalubri fuoriuscite, ma con l’aspirapolvere ciclonico questo si evita del tutto ed in ogni caso di utilizzo.

Ti piace? Condividi l'articolo.